Sede territoriale di L'Aquila

Centro di Ascolto

 

CAO1.2L’ASPIC Counseling e Cultura ha attivato per i propri soci il Centro Ascolto e Orientamento (C.A.O.), un servizio gratuito in cui operatori qualificati offrono accoglienza, ascolto empatico ed orientamento all’interno di uno spazio protetto e riservato. Essi accompagnano la persona e la aiutano a far emergere le proprie potenzialità e capacità progettuali. Oltre questo, il Centro potrà suggerire l’iter più consono a dare una risposta alle necessità, desideri o esigenze emersi in sede di colloquio.

Quali strumenti utilizza il C.A.O.? Utilizza una metodologia definita Counseling (si legge càunselin). Il Counseling si avvale dei mezzi della comunicazione per migliorare la consapevolezza e l’autoconoscenza. Ha l’obiettivo di agevolare nell’utilizzare al meglio le proprie risorse personali e migliorare la Qualità di Vita.

A chi si rivolge il C.A.O.? A tutti coloro che desiderino essere accolti e ascoltati. Chi stia sperimentando situazioni di stallo e disagio perché di fronte ad una scelta. Chiunque attraversi un momento dell’esistenza critico. Chi viva una situazione di cambiamento, separazione o lutto. Coloro che non sappiano dare un nome alle proprie tensioni o sofferenze.  

Come si accede al C.A.O.? E’ possibile usufruire del servizio chiamando lo 0862 420868 e chiedendo un appuntamento, o lasciando alla segreteria il proprio nominativo e recapito telefonico certi di essere ricontattati. Oppure inviandoci una mail all’indirizzo: aspiclaquila@gmail.com Versando la quota associativa annuale è possibile usufruire di 3 incontri di counseling gratuiti in aggiunta alla rivista “Integrazione nelle psicoterapie e nel counseling”.

 

Inizio pagina